DECAPAGGIO

Con il termine di decapaggio si intende l’operazione di rimozione, per via chimica, di incrostazioni presenti sulle superfici metalliche di apparecchiature e/o tubazioni. Il decapaggio viene effettuato su superfici metalliche per rimuovere gli ossidi che ricoprono il metallo, riportandolo a nudo. La maggior parte delle attività di decapaggio interessano tubazioni e/o apparecchiature in ferro o ferro leghe, ma possono interessare anche tubazioni metalliche di altro materiale, ad esempio gli acciai legati (inox). Lo strato ossidato che si forma su una superficie metallica ad opera di agenti esterni costituisce una protezione per il metallo stesso; la sua rimozione rende il metallo suscettibile di nuovi attacchi con conseguente riformazione dello strato di ossido protettivo. L’operazione di rimozione dell’ossido è di solito completata con una fase di passivazione allo scopo di creare sulla superficie metallica, portata a nudo, uno strato protettivo che rallenti la riossidazione del metallo.

A seconda del tipo di sistema da trattare e alle sue dimensioni, le potenzialità dei nostri skid di decapaggio spaziano da:

  • Portate da  5 a 450 mc/h
  • Capacità dei serbatoi da 200 a 2000 l